Recensione DVD ” The Unhealer – Il potere del male”

Recensione DVD ” The Unhealer – Il potere del male”, di Martin Guigui.

Un ragazzino vittima di bullismo vive solo con la madre in condizioni precarie e per lui sembra non esserci via d’uscita da una vita di stenti. A seguito dell’ennesimo pestaggio, Kelly sembra non riuscire a recuperare. Con le migliori intenzioni, la madre decide di farlo curare da uno sciamano che, inavvertitamente, trasmette il suo potere al ragazzo. Da questo momento chiunque lo tocchi proverà egli stesso il dolore che sta infliggendo, così come qualsiasi altra sensazione il ragazzo decida di procurarsi e trasmettere a suo piacimento. La sua vendetta ha inizio…

The Unhealer” diretto dal regista Argentino Martin Guigui è un film intenso e accattivante che richiede attenzione nella visione. Sceneggiato a quattro mani da J. Shawn Harris e Kevin E. Moore il film segue le vicende drammatiche di Kelly e sua madre, riuscendo a conservare un’incredibile quantità di imprevedibilità che ti coinvolge fino all’epilogo finale. La regia di Martin Guigui è tesa e avvincente e il cast convincente è perfetto nei vari ruoli.

Recensione DVD " The Unhealer - Il potere del male".
  • Save

Particolarmente ispirato il giovane attore Elijah Nelson (Kelly) che riesce nel difficile compito di esprimere il disagio e al tempo stesso la gioia che il potere gli dona. Natasha Henstridge (Bernice), nota al grande pubblico per aver recitato in film di fantascienza come “Species” e “Ghosts of Mars”, è azzeccata nella parte di una madre gentile e amorevole. Bravo Adam Beach, che interpreta lo sceriffo Adler. Ha una cotta per Bernice e aiuta Kelly nel capire cosa gli sta succedendo. Un plauso speciale a Lance Henriksen nei panni dello sciamano Pflueger.

Il bullismo e la vendetta sono i temi principali in “The Unhealer“, ma il film esplora anche l’abuso di potere e come le culture indigene siano spesso sfruttate per guadagno personale. E’ un film complesso, dove il punto di vista dell’oppresso si mescola a quello dell’oppressore, dimostrando che ogni essere umano è capace sia del bene che del male. È una storia oscura che predica il messaggio di raccogliere ciò che semini, ma c’è anche tanto cinema horror di qualità nel guardare Kelly cercare vendetta in modi non convenzionali ma estremamente divertenti e raccapriccianti. “The Unhealer” è un bel momento di cinema. È un perfetto mix di denuncia sociale, disagio psicologico, horror vecchio stile e azione che lascia il segno e fa riflettere… Una piacevole sorpresa!

Recensione DVD ” The Unhealer – Il potere del male”, di Martin Guigui.
Il film distribuito da Blue Swan Entertainment e Eagle Pictures, viene presentato nel formato cinematografico di 2,35:1 anamorfico. La confezione presa in esame è una semplice Amaray, dalla grafica attraente ma priva di Artwork interno. Ci troviamo difronte a un prodotto di qualità considerando il tipo di supporto. Il DVD gode di un quadro video definito e luminoso. Le immagini risultano sempre limpide e ricche di dettagli anche nelle panoramiche. I colori sono vividi e realistici. Le poche riprese con bassa luminosità risultano buone, senza mai avere cedimenti.

Comparto audio sempre all’altezza. Troviamo due traccie Dolby Digital 5.1 per l’italiano e la lingua originale. Analizzando la pista sonora nostrana ci possiamo ritenere più che soddisfatti. Abbiamo una buona dinamica e notevole ricchezza di dettagli. Campo sonoro esuberante che ci regala dialoghi chiari e ottimi effetti surround. Subwoofer che interviene in modo corposo nelle scene più concitate.

Peccato per l’assenza di extra.
Prenota la tua copia di “The Unhealer – Il potere del male”

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link