Matrix Resurrections, recensione del Blu-Ray Warner Bros

Matrix Resurrections, recensione del Blu-Ray Warner Bros.

Matrix Resurrections è un lavoro complesso e controverso e, pur appoggiandosi su argomenti consolidati, risulta sotto certi aspetti particolarmente stimolante. Il film giocando con la mitologia stessa della saga riesce a imbastire una struttura narrativa non certo banale e piena di ammiccamenti e citazioni che rimandano costantemente all’immaginario collettivo del Franchise. Il tutto condito da una profonda critica sullo sfruttamento perpetrato dalle Major Cinematografiche nei confronti dei vari Franchise. Critica geniale e illuminata che si scontra con il film stesso in quanto Sequel/Reboot palesemente progettato a tavolino.

Matrix Resurrections, recensione del Blu-Ray Warner Bros.
  • Save
Un film controverso presentato in un’edizione Blu-Ray esplosiva!

Il film funziona molto bene fino ad un certo punto, poi vira in maniera clamorosa. Viene quasi messa da parte in modo repentino una struttura geniale e ben consolidata, per prendere una direzione avventurosa meno dinamica e più razionale. Dove la spettacolarità rimane, ma purtroppo intrappolata in uno dei mali del cinema americano contemporaneo, la spiegazione a tutti i costi.

La conseguenza di questa scelta porta il ritmo del film ha subire alcuni cali visibili attorcigliandolo in un loop narrativo difficile da gestire e in alcuni casi da spiegare, risultando in alcuni passaggi meno entusiasmante. Detto questo comunque il film è tecnicamente perfetto e curato sotto ogni aspetto scenografico. Ottima la prova di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss che riescono a far rivivere i loro personaggi in maniera convincente. Bravo e sopra le righe Yahya Abdul-Mateen II nel ruolo del nuovo Morpheus. Ottimi gli innesti di Harris ed il personaggio Bugs. Alla fine questo nuovo Matrix Resurrection, pur non paragonabile al Matrix originale, è un buon film che intrattiene senza risultare pesante nonostante le sue due ore e mezza di durata.

Matrix Resurrections, recensione del Blu-Ray Warner Bros.

Il film prodotto e distribuito per il mercato Home Video da Warner Bros. viene presentato nel formato di 2,40:1 con una risoluzione di 1920×1080 pixel. La confezione è la semplice Amaray, bella graficamente ma priva di Artwork interno. Il film è stato girato in digitale con camere Red Komodo, Red Monstro e Red Ranger e processato successivamente in un Master Digital Intermediate 4K.

La qualità del Blu-Ray è strepitosa. Il quadro video è quasi sempre da riferimento con una quantità di dettagli che impressiona e una purezza dei colori sempre riprodotti perfettamente. Le immagini risultano graffianti, sia nei primi piani dove si possono carpire tantissime informazioni, che nelle panoramiche, il tutto grazie anche a un Bitrate medio costante che si attesta sui 25 Mbpts. Le scene notturne o in penombra non prestano mai fianco a critiche. Intrigante la paletta cromatica, con una prevalenza di toni freddi che virano verso blu e il verde. Naturali gli incarnati.

Sul fronte Audio troviamo un’esplosiva traccia in Dolby Atmos True/HD per la lingua originale e un ottimo DTS HD Master Audio 5.1 per l’Italiano. La traccia in Italiano, gode di una frizzante dinamicità risultando piacevole nella visione. Subwoofer sufficientemente potente che interviene nelle scene d’azione con vigore. Canale centrale pulito che regala dialoghi chiari.

Comparto extra molto interessante, con tanto materiale da visionare!

No One Can Be Told What The Matrix Is (8,52′) Featurette dove i vari membri del cast riflettono su ciò che i film originali di Matrix hanno significato per loro e la loro eredità.
Resurrecting The Matrix (30,44′) Lungo dietro le quinte dove Lana Wachowski, Keanu Reeves e Carrie Ann Moss, insieme a molti dei nuovi personaggi, ci parlano della saga e delle differenze rispetto ai film precedenti.
Neo x Trinity: Return To The Matrix (8,16′) Carrie Ann e Keanu riflettono insieme sul loro lavoro ora e nei film precedenti.
Allies + Adversaries: The Matrix Remixed (8,27′) Featurette incentrata su tutto le novità presenti nel nuovo Matrix, attraverso le testimonianze di Lana Wachowski, Carrie Ann Moss e Keanu Reeves.
Matrix 4 Life (6,19′) Riflessioni sulla serie e sul lavoro svolto per il nuovo film attraverso i diversi commenti di cast e troupe.
I Still Know Kung Fu (4,56′) Breve featurette incentrata sul lavoro acrobatico e sull’allenamento necessario per i vari combattimenti presenti nel film.
The Matrix Reactions (48,38′) Una lunga analisi di 9 sequenze d’azione presenti nel film, completa di interviste al cast e alla troupe e filmati sul set.

Acquista la tua copia di “Matrix Resurrections”

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link