Recensione Blu-Ray “Baba Yaga”, di Svyatoslav Podgayevskiy

Recensione Blu-Ray “Baba Yaga – Incubo nella foresta oscura”, di Svyatoslav Podgayevskiy.

Egor, un ragazzino orfano di madre, si è appena trasferito con il padre, la matrigna e la neonata figlia della donna in una nuova città. Gli manca molto la madre e mal sopporta di dover badare alla sorellina acquisita. A scuola conosce la solitaria Dasha, ragazzina intelligente ma vessata dalle attenzioni della madre. I due ragazzini dovranno spesso anche sfuggire ad una banda di bulli che li tormenta, capeggiati dall’introverso Anton. Sarà l’arrivo di Tatiana, nuova babysitter per la sorellina di Egor, ha portare il Male nella piccola comunità. Un giorno Egor e Dasha fuggiranno nel bosco per sfuggire da Anton e gli altri bulli, trovando i fili rossi e il misterioso capanno. Il giovane intuirà subito che la misteriosa Tatiana potrebbe non essere quello che dice…

Recensione Blu-Ray Baba Yaga
  • Save
Recensione Blu-Ray Baba Yaga

L’incipit del film infatti parte come l’inizio di un’oscura favola per poi spostarsi in ambito moderno. L’idea di ambientare la storia della “Baba Yaga” ai giorni nostri è sicuramente accattivante, anche se con il passare della narrazione fa perdere al film la sua aura magica. Protagonisti sono inoltre dei ragazzini, se questo è funzionale alla storia, nonostante la bravura degli attori, si perdono molti momenti che avrebbero potuto essere più spaventosi. La seconda parte del film risulta inoltre poco chiara e volta solo a confondere lo spettatore. Peccato, perché l’idea di partenza era molto interessante.

In “Baba Yaga” funziona di più tutto il comparto tecnico che la narrazione, che come già ricordato, nella seconda parte diventa confusionaria. Alcune trovate, ad esempio, il fatto che il ricordo dei bambini rapiti sparisca dopo che la strega con i suoi aiutanti li ha catturati, funziona bene. Anche dal punto di vista visivo con importanti cambiamenti somatici.

Il voler però continuamente usare il mondo di mezzo tra quello dei vivi e quello dei morti, trovata che ricorda molto l’altrove dei primi “Insidious“, è sviluppato in modo non pienamente convincente. La fotografia è colorata negli interni domestici, forse anche troppo, ed oscura il giusto nei boschi. La regia è sapiente, con alcune scene decisamente ben realizzate. Nonostante non ci siano troppe battutine, sono comunque troppi i momenti in cui la tensione viene spezzata. Questo per la giovane età dei protagonisti che sono funzionali dal punto di vista narrativo, meno per l’adulto amante degli spaventi del cinema di genere.

Recensione Blu-Ray “Baba Yaga – Incubo nella foresta oscura”, di Svyatoslav Podgayevskiy.
Il film prodotto da Koch Media per l’etichetta Midnight Factory viene presentato nel formato 2,35:1 con codifica a 1080. Come da tradizione per le uscite di prestigio, targate Midnight Factory la confezione è una Slipcase contenente l’amaray impreziosita da un gradevole artwork interno. Oltre al film in Blu Ray troviamo l’immancabile booklet, di sedicii pagine, realizzato da Manlio Gomarasca e Davide Pulici per Nocturno Cinema che analizza l’opera in ogni suo aspetto.

Il Blu-Ray ci regala immagini buone anche se in alcune sequenze abbiamo un calo di dettaglio e una resa dei colori tenue. Questo è dovuto in parte al taglio un po’ onirico del film. Le riprese con scarsa illuminazione a tratti risultano leggermente impastate e con un minore livello di definizione. Nel complesso ci troviamo davanti a un quadro video comunque gratificante.

Sul versante audio troviamo due tracce DTS HD 5.1 Master Audio per la lingua russa e l’italiano. Ottima la pista nella nostra lingua che non ha nulla da invidiare a quella originale.
Dai toni squillanti e con un uso costate e preciso di tutti i canali Surround che avvolgono lo spettatore nei momenti di tensione. La traccia lossless infatti presenta, oltre a una spiccata spazialità, una brillante separazione degli effetti sonori tra i canali e un robusto apporto del sub.

Comparto Extra purtroppo assente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link