Recensione film “Quelli che mi vogliono morto”

Recensione film “Quelli che mi vogliono morto”, di Taylor Sheridan.

La protagonista del thriller “Quelli che mi vogliono morto” è una giovane donna afflitta da rimorsi. Hannah Faber, vigile del fuoco che vive col peso di non essere riuscita a salvare tre ragazzini durante un terribile incendio. Assegnata ad una torre di vedetta nel mezzo della foresta di Park County, Hannah si imbatte in Connor, giovane ragazzo in fuga da una spietata coppia di killer già responsabile della morte di suo padre, il contabile forense Owen Casserly. Scopo dei due è eliminare il fuggitivo e recuperare le informazioni sul loro boss, lasciate al ragazzo dal padre in punto di morte. Portare in salvo Connor diventerà la missione di Hannah e la sua occasione di riscatto…

Recensione film "Quelli che mi vogliono morto", di Taylor Sheridan.
  • Save

Un Thriller dal taglio classico penalizzato da una sceneggiatura altalenante e una regia un po’ incerta…

Il film è semplice e essenziale, e segue alla lettera i canoni del genere, senza deragliare mai dai binari sui quali il regista lo avvia fin dalle prime battute. La classicità del film di Taylor Sheridan rimanda un po’ al suo secondo film da regista, “I segreti di Wind River“, che analogamente recuperava un filone ben codificato e ne adeguava le regole al soggetto, contaminandole con un certo gusto per l’osservazione del territorio e la sua capacità di celare orrori.

Era da tempo che si aspettava il ritorno di Angelina Jolie come attrice e il film si concentra molto sul suo ruolo nel tentativo di metterla in mostra il più possibile. Inoltre il film cerca disperatamente di creare un legame emotivo tra lei, il giovane protagonista e il pubblico ma purtroppo non ci riesce del tutto. A causa di una trama ovvia e una storia che non aggiunge nulla al genere, il film rischia di essere un semplice esercizio di stile. Una vetrina per un’attrice che è da troppo tempo lontano dai riflettori del grande schermo.

Parlando proprio di Taylor Sheridan dobbiamo constatare che rimane un buonissimo sceneggiatore ma meno alla regia. Questa è la sua terza prova dietro la macchina da presa e purtroppo non riesce a donare al suo film un taglio davvero originale. Bisogna precisare che questa volta anche a livello di sceneggiatura non brilla per originalità con alcuni passaggi forse inverosimili. Inoltre il voler ostinatamente concentrare l’attenzione su alcuni personaggi piuttosto che altri non giova alla trama.

La storia mette al centro il punto di vista della Jolie e della la coppia di poliziotti corrotti interpretati da Aidan Gillen e Nicholas Hoult. Sarebbe stato più interessanti analizzare la coppia formata da Jon Bernthal e Medina Senghore ma essendo attori meno famosi rimangono in secondo piano.

Quelli che mi vogliono morto (Those Who Wish Me Dead.) USA 2021 Regia di: Taylor Sheridan Genere​: Thriller, Azione Durata: 100′ Cast​​: Angelina Jolie, Aidan Gillen, Nicholas Hoult, Jon Bernthal, Tyler Perry, Jake Weber. Musiche: Joseph Bishara. Sceneggiatura: Michael Koryta, Charles Leavitt, Taylor Sheridan. Fotografia: Ben Richardson.

Recensione film “Quelli che mi vogliono morto”, di Taylor Sheridan.

.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link