Fast & Furious – Hobbs & Shaw, recensione del Blu-Ray Universal

Fast & Furious – Hobbs & Shaw, recensione del Blu-Ray Universal.

In “Fast & Furious – Hobbs & Shaw” tocca ai due componenti del titolo, della squadra allargata di Dominic Toretto, salvare il mondo da una minaccia batteriologica e da un esaltato che crede di essere Dio. Per due che non vanno d’accordo – si scontrano anche nei metodi utilizzati per raggiungere il medesimo obiettivo – questa impresa li vedrà lottare insieme per salvare la vita di una donna, un’agente incastrata come traditrice.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw, recensione del Blu-Ray Universal
  • Save

Una squadra di agenti dell’MI6 ha appena recuperato un virus mortale, quando viene inaspettatamente attaccata e decimata da Brixton Lore, un agente di un’organizzazione terroristica dalla forza sovraumana. L’unica a salvarsi è Hattie, la quale si inietta il virus in corpo, diventando così un portatore dormiente. Hobbs e Shaw la rintracciano separatamente. Hobbs la individua per primo portandola al quartier generale, Shaw gli è subito dietro. Insieme i tre dovranno trovare una soluzione al virus, e all’organizzazione terroristica, che vuole Hattie e il virus.

Per non far sentire troppo la mancanza del nono capitolo della saga “Fast & Furious” (uscita prevista nel 2020), la Universal Pictures regala ai suoi fan e agli amanti dell’action questo film, con due punte della squadra come Luke Hobbs e Deckard Shaw, i quali danno cazzotti, si impegnano in inseguimenti e fughe in auto e litigate alla loro maniera, rendendo questo film di piacevole e invitante intrattenimento.

Lo script è quasi una scusa per farli incontrare “nuovamente”, costringerli a lavorare “nuovamente” insieme, e questa volta in una squadra più ristretta, un tandem. In più farli spesso litigare con una ben calibrata e già sperimentata creatività nello scegliere le parole per offendersi, davvero piene di colore e immaginifiche, che divertono lo spettatore. Con un costo complessivo di 200 milioni di dollari, al cinema “Fast & Furious – Hobbs & Shaw” ne ha incassati oltre 758 nel mondo.

Il Blu-Ray di Fast & Furious – Hobbs & Shaw possiede un’immagine video di alta qualità e un comparto extra di tutto rispetto…

Per quanto l’incasso totale sia un pò inferiore rispetto alla costola dalla quale è stato creato, rimane una sfida vinta. Nel primo weekend di programmazione si è posizionato al 1° posto negli USA e nel mondo vi è rimasto per le prime 4 settimane consecutive. Facendo così concretizzare la possibilità di un sequel, possibilità annunciata nel novembre 2019.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw, recensione del Blu-Ray Universal.
Il Blu-Ray prodotto e distribuito dalla Universal Pictures viene presentato nel formato 2.39:1 con codifica a 1920×1080 pixel. Possiede un’immagine video di alta qualità, tanto per la resa degli effetti speciali quanto per l’illuminazione sempre al top in ogni sequenza, negli interni, negli esterni, in diurna e in notturna, mantenendo alto lo status a cui ci ha abituato questa saga, che dal primo capitolo – uscito nel 2001 – ha avuto un crescendo qualitativo nell’action e nell’immagine video, sorprendendo lo spettatore di volta in volta per la spettacolarità e la creatività dell’azione messa in gioco.

Come non ricordare tra le tante , la sequenza in cui Brian O’Conner in “Fast & Furious 7” salta da un autobus , che sta per schiantarsi in un precipizio, afferrando al volo il parafango dell’auto di Letti, arrivata giusto in tempo a salvarlo. Il Blu-Ray è confezionato in un’Amaray dalle trasparenze blu e possiede un Artwork interno.

Il comparto audio del Blu-Ray eccelle in qualità e possiede diverse lingue: 7.1 Dolby Digital Plus per l’Italiano, il Francese, lo Spagnolo e l’Hindi; Dolby Atmos per l’Inglese. Sono presenti i sottotitoli di 14 lingue, tra cui quelli in Inglese, Italiano, Francese, Spagnolo, Arabo. Si percepisce una sensazione ancor più rafforzata di trovarsi nel centro dell’azione in corso, al fianco dei protagonisti. Ogni suono, ogni rumore è ben calibrato e amalgamato, arrivando ad elettrizzare nelle scene clou. Lo stesso dicasi per l’audio originale e per il doppiaggio italiano: i dialoghi sono puliti e contribuiscono a scandire il ritmo della narrazione.

In “Fast & Furious – Hobbs & Shaw” i contenti speciali fioccano:
Scene Estese/Eliminate/Alternative
Show and Tell degli Stunt Johnson & Statham: Hobbs & Shaw
Una conversazione con Roman Reigns (fratello di Hobbs) e Dwayne Johnson E … molto altro. Buona visione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link