Jason Blum parla del suo reboot de L’esorcista

Jason Blum parla del suo reboot de “L’esorcista” promettendo ai suoi fans che il film che sta sviluppando con David Gordon Green sorprenderà tutti come il nuovo “Halloween” di David Gordon Green.

Uno dei progetti più ambiziosi e al contempo rischiosi di Jason Blum e della sua Blumhouse Productions è senza dubbio il reboot del classico “L’esorcista“. Il cult horror del 1973 oltre ad essere un intramontabile classico ha segnato una tappa importante per il genere horror.

Jason Blum parla del suo reboot de L’esorcista
  • Save

L’esorcista” di William Friedkin venne nominato a 10 premi Oscar (incluso miglior film), vincendo due statuette, e generò anche due sequel e due prequel/spin-off. Dopo il grande successo di critica e pubblico del film originale, nel 1977 venne rilasciato “L’esorcista II – L’eretico“; tredici anni dopo, nel 1990, uscì invece “L’esorcista III“, diretto da William Peter Blatty, autore del romanzo originale che ispirò il film di Friedkin, scomparso nel 2017.

Linda Blair in una scena del film L'Esorcista
  • Save

Blum durante una recente intervista con il sito Den of Geek per promuovere l’imminente “La notte del giudizio per sempre” (The Forever Purge) ha affermato che il nuovo film de “L’Esorcista”, che sta sviluppando con David Gordon Green, ricorderà il reboot di “Halloween” del 2018. Che lo stesso Green ha trasformato in un successo e ampliato in una trilogia. Blum ha ribadito di avere piena fiducia in Green e che altro film di questa serie possa essere realizzato correttamente e con rispetto.

Sarà come il sequel di Halloween di David Gordon Green. Penso che sorprenderà piacevolmente tutti gli scettici là fuori. Avevamo molti scettici su Halloween e David li ha cambiati, e penso che lo farà anche con L’esorcista. Adoro fare questi tipi di film perché le persone sono molto entusiaste al riguardo. Penso che sia un livello alto ed è una sfida fare il film. Ricorda, la maggior parte del pubblico che verrà a vedere questo film, circa il 95 percento, non avrà visto il primo Esorcista o non lo avrà nemmeno sentito nominare.

Voglio fare un film che funzioni per entrambi, anche per quel 5 percento. Farò un film per le persone che conoscono e amano il primo Esorcista e sono furiose per il fatto che lo stiamo facendo, ma in qualche modo si trascinano al cinema. Usciranno felici. E voglio fare un film per cui le persone che non hanno mai sentito parlare de L’esorcista si divertano molto. Penso che David lo abbia fatto con Halloween e penso che lo farà anche con L’esorcista.

Jason Blum parla del suo reboot deL’esorcista” promettendo ai suoi fans che il film sorprenderà tutti come il nuovo “Halloween” di David Gordon Green.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link