Recensione Blu Ray Coma, di Nikita Argunov

La recensione del Blu Ray Coma, di Nikita Argunov. Dopo un colossale e misterioso incidente, un giovane e talentuoso architetto riprende i sensi risvegliandosi in un mondo molto strano che solo da lontano ricorda la realtà a cui era abituato.
Il “nuovo” mondo è basato sui ricordi di coloro che vi vivono, tutte persone che si trovano in coma profondo. Così come la memoria umana è imprevedibile, caotica e instabile, anche il coma è fatto di leggi fisiche proprie. L’architetto dovrà capire come funziona per tentare di risvegliarsi.

“Coma” sonda percorsi affascinanti in cui è consigliabile perdersi senza arrovellarsi più di tanto sui complotti della mente che si fondano sui suoi incastri narrativi.

Cover Blu Ray Coma!
  • Save

La regia calibrata ed attenta del russo Nikita Argunov riesce a conferire al prodotto, senz’altro ambizioso e girato con perizia, l’aura da Blockbuster solido e ben strutturato. Regalando allo spettatore un prodotto raffinato e ben confezionato. Il tutto grazia anche a una fotografia e uso degli effetti speciali equilibrato.

Se vogliamo trovare un piccolo difetto al film, anche a causa di una materia un po’ troppo evanescente e eccessivamente libera da schemi, è la ripetitività di alcune situazioni.
Situazioni che potrebbero stancare lo spettatore. Nel complesso comunque un ottimo film che non ha nulla da invidiare alle produzioni americane di grande respiro.

La recensione del Blu Ray Coma, di Nikita Argunov. Il film viene distribuito per il mercato Home Video da Blue Swan Entertainment e presentato nel formato di 2,39:1 con codifica a 1080 p. La confezione è una’Amaray Combo (nella confezione troviamo il film in Blu Ray e il DVD).

La qualità del Blu Ray è ai vertici, ottenendo un disco perfetto sotto tutti i punti di vista.
Il quadro video è ricco e corposo, con un quantità e qualità di dettagli sopra la media. Ogni oggetto in primo e secondo piano è riprodotto con dovizia di particolari e anche gli sfondi godono di estrema definizione. Anche le riprese in penombra risultano convincenti non mostrando artefatti o cali nella definizione, che rimane sempre notevole. I colori risultano estremamente realistici. Gli incarnati risultano naturali.

Sul versante audio troviamo due tracce DTS HD Master Audio 5.1, di pregevole fattura, per la lingua originale e l’italiano. Ottima la pista nella nostra lingua che non ha nulla da invidiare a quella originale. Dinamica e precisione nel posizionamento del campo sonoro ai massimi livelli, con un uso costate e preciso di tutti i canali. Tutti i suoni sono riprodotti in modo preciso.
I dialoghi risultano sempre limpidi.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link