Recensione film “Four Brothers – Quattro Fratelli”

Recensione film “Four Brothers – Quattro Fratelli”, di John Singleton.

Durante una rapina in un supermercato viene assassinata Evelyn Mercer, madre adottiva di quattro ragazzi che ha cercato con grande fatica di tenere lontano dai pericoli della strada. Al termine del funerale i quattro fratelli Mercer decidono di vendicarsi e scoprono che quella che sembrava una rapina finita in tragedia in realtà era un’esecuzione.

John Sigleton mette mano al soggetto firmato da Eliott e Lovett, remake de i 4 figli di Katie Elder, firmando un western metropolitano ove al deserto del Texas si sostituisce la periferia degradata di Detroit e ai volti di John Wayne, Dean Martin, Earl Holliman e Michael Anderson Jr, si sostituiscono attori in grado di enfatizzare ciascun tratto caratteriale di ognuno dei quattro.

Recensione film "Four Brothers – Quattro Fratelli".
  • Save
Quello a cui assistiamo è un dramma visto dal lato dei cattivi che per una volta, diventano coloro per cui tifare.

Il manesco Bobby, ex carcerato e attaccabrighe dedito alle risse sulle piste da Hochey, impersonato dal bostoniano Mark Whalberg. Il Marine Angel, portato in scena dall’attore e rapper Tyrese Gibson, noto al grande pubblico per la saga di “Fast & Furious” diretto dallo stesso Singleton. Il sindacalista e padre di famiglia Jeremiah, ovvero Andrè Benjamin, anch’egli rapper noto con il nickname di Andrè 3000; fino a Jack, appassionato di musica rock e impersonato da Garrett Hedlund che nel 2010 fu il protagonista del sequel di “Tron“.

Quello a cui assistiamo è un dramma visto dal lato dei cattivi che per una volta, forse solo questa, diventano coloro per cui tifare. Non certo il miglior prodotto del regista autore di “Boyz n The Hood – strade violente” e della serie “Snowfall“, non impegnato quindi nella denuncia sociale del degrado urbano, ma comunque una pellicola dal ritmo serrato e con una trama carica di colpi di scena, presentata alla 62° mostra del cinema di Venezia e che si lascia di certo apprezzare da chi ama i mix di violenza e thrilling.

Four Brothers – Quattro Fratelli (Four Brothers.) USA 2005 Regia di: John Singleton Genere​: Drammatico, Thriller Durata: 110′ Cast​​: Mark Wahlberg, Tyrese Gibson, André Benjamin, Garrett Hedlund, Terrence Howard, Josh Charles, Sofia Vergara. Musiche: David Arnold. Sceneggiatura: David Elliott, Paul Lovett. Fotografia: Peter Menzies Jr.

Recensione film “Four Brothers – Quattro Fratelli”, di John Singleton.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link