Starman, recensione del Blu-Ray CG Entertainment

Starman, recensione del Blu-Ray CG Entertainment.

Un alieno atterrato sulla Terra clona il marito morto di una vedova e, preso possesso del nuovo corpo, cerca di convincere la donna a guidarlo verso un gigantesco cratere in Arizona. Ha tre giorni di tempo prima che l’organismo che lo ospita muoia per raggiungere la sua astronave e tornare al suo pianeta. Inoltre deve fuggire dall’esercito americano che lo insegue…

Starman, recensione del Blu-Ray CG Entertainment.
  • Save

Il maestro John Carpenter dirige un film atipico per i suoi canoni, un’opera da riscoprire e troppo spesso sottovalutata. Carpenter, alle prese con una storia non proprio nelle sue corde, se la cava perfettamente. Realizza un film che è un mix divertente ed emozionante di Fantascienza, dramma, ironia e Road Movie. Nonostante la pellicola non rientri fra i capolavori del regista e abbia tematiche abbastanza semplici per il regista, riesce comunque a plasmare un prodotto di stampo prettamente Carpenteriano. Oltre alla solita maestosa regia ritroviamo alcuni concetti tipici e ricorrenti nel suo cinema. Un governo americano tratteggiato negativamente ed una protagonista femminile determinata che per il proprio piacere personale ci mette poco a dimenticare il marito per l’alieno.

Bene anche gli effetti visivi, la bellissima colonna sonora ed una coppia di attori che reggono benissimo da soli tutto il film. Se vogliamo trovare alcuni piccoli difetti riscontriamo una critica alla società meno piccata, un storia abbastanza prevedibile ed una durata leggermente eccessiva per una vicenda simile. Nel complesso comunque un ottimo film per il regista americano, lontano dai picchi assoluti ma tuttavia interessante e piacevole. Da riscoprire.

Starman, recensione del Blu-Ray CG Entertainment.

  • Save

Il film viene distribuito per il mercato Home Video da CG Entertainment e Columbia Pictures e presentato nel formato di 2,40:1 con una risoluzione di 1920×1080 pixel. La confezione è la classica Amaray priva purtroppo di Artwork interno. La qualità del Blu-Ray è buona ma senza mai raggiungere vette da riferimento. Il quadro video, considerando l’età e le riprese in pellicola 35mm, risulta più che soddisfacente, con immagini abbastanza dettagliate in primo e secondo piano, pur mantenendo la tipica grana di fondo.

Il video parte bene con le scene nello spazio e quelle successive nella stazione radar, ben illuminate e ricche di dettagli. Successivamente però, la qualità video cala leggermente, attestandosi su livelli comunque più che discreti. Certo il tutto manca un pò di dettaglio, specialmente nelle scene poco illuminate, facendo sembrare in alcuni passaggi più un DVD di alto livello che un Blu-Ray. Buoni gli incarnati, naturali i colori. Comunque ci possiamo ritenere soddisfatti se pensiamo che è una trasposizione del 2009 e che da allora abbiamo solo questo riversamento.

Sul versante audio troviamo tre codifiche audio: Italiano, Inglese e Spagnolo. Tutte in Dolby True HD 5.1 molto simili tra loro per resa finale. Non ho notato differenze rilevanti, tutte sono su livelli discreti, il suono è pulito ma non particolarmente potente. Inoltre ho notato che i canali Surround entrano in gioco solo nelle scene dove parte il tema del film, i bassi non sono nulla di eccezionale e si sentono in maniera significativa solo nella scena finale, con l’arrivo dell’astronave madre.

Comparto extra purtroppo assente.

Acquista la tua copia di “Starman”

Valutazione finale: 6/10

Share via
Copy link