Wake Up – Il risveglio, recensione del Blu-Ray Blue Swan

Wake Up – Il risveglio, recensione del Blu-Ray distribuito da Blue Swan Entertainment.

Uno sconosciuto si risveglia senza memoria in un letto d’ospedale e scopre di essere ricercato dalla polizia per una serie di omicidi che lui è certo di non aver commesso. Nella sua auto è stato trovato il cadavere di una giovane e tutte le prove sembrano puntare verso di lui. Solo un’infermiera sembra credergli e per quello decide di aiutarlo. Senza sapere nulla di se deve trovare indizi che possano scagionarlo. Nonostante sia ricercato da polizia e la sua immagine sia ovunque riesce a farsi largo e a girare indisturbato portando lo spettatore alla risoluzione del caso…

Wake Up – Il risveglio, recensione del Blu-Ray Blue Swan.
  • Save

Un Thriller interessante proposto in un’edizione Blu-Ray soddisfacente.

Il film è un thriller interessante diretto del regista russo Aleksandr Chernyaev nel 2019 che per la prima volta decide di girare in USA. Nel cast Jonathan Rhys Meyers, Francesca Eastwood e William Forsythe. Pur contando con un budget limitato il film cerca di coinvolgere lo spettatore con alcune riprese spettacolari (ottimo l’incidente aereo) ben riuscite e una trama da giallo vecchi stile che pur prendendosi mille licenze e qualche buco di sceneggiatura di troppo riesce a tenere lo spettatore incollato davanti allo schermo.

Un film che merita una visione, senza particolari pretese, specialmente in queste calde sere d’estate. Menzione speciale a Francesca Eastwood, figlia del grande Clint, che riesce ad essere credibile nella parte della ragazza con la sindrome di Stoccolma.

Wake Up – Il risveglio, recensione del Blu-Ray distribuito da Blue Swan Entertainment.
Il film viene distribuito per il mercato Home Video da Blue Swan Entertainment e Eagle Pictures e presentato nel formato di 1,85:1 con una risoluzione di 1920×1080 pixel. La confezione è una’Amaray Combo (nella confezione troviamo il film in Blu-Ray e il DVD) dalla livrea nera e dalla grafica accattivante. Il film è stato girato in digitale e questo ha permesso al Blu-Ray di beneficiarne. Il quadro video complessivo è ottimo, restituendo nitidezza e abbondanza di dettagli specialmente nei primi piani. I neri sono profondi e le riprese con scarsa luminosità non sono penalizzate.

Comparto audio composto da due traccie DTS-HD Master Audio 5:1 a 16 Bit per la lingua originale e l’italiano. La traccia Italiana e convincente, capace di creare un certo numero di effetti e di restituire allo spettatore una sensazione di tridimensionalità. Troviamo un canale centrale sempre presente che ci regala dialoghi estremamente chiari. Subwoofer che interviene in rarissimi casi.

Comparto extra assente. Peccato.

Acquista la tua copia di “Wake Up – Il risveglio”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link