400 Giorni, recensione del Blu-Ray Blue Swan Entertainment

400 Giorni, recensione del Blu-Ray distribuito da Blue Swan Entertainment.

I protagonisti sono quattro aspiranti astronauti, coinvolti in un progetto a lungo termine che prevede un futuro viaggio verso un lontano pianeta del sistema solare. Il gruppo dovrà sottoporsi ad una dura simulazione di volo per testare gli effetti psicologici dei lunghi viaggi. La simulazione consiste nel rimanere rinchiusi per 400 giorni in un hangar sotterraneo, che ricostruire minuziosamente gli alloggi di un’astronave, senza possibilità di alcun contatto esterno. Il team dovrà fare i conti con inquietanti allucinazioni, inspiegabili incontri, ma soprattutto con un’esperienza di ostica comprensione capace di sconvolgere ogni loro certezza…

400 Giorni, recensione del Blu-Ray Blue Swan Entertainment
  • Save
Un film di Fantascienza intrigante, disponibile in un edizione Blu-Ray di qualità!

Il film è un mix di vari generi, da un classico come “Solaris” e “Moon” fino all’adrenalinico “Alien” di Ridley Scott.
La trama si dipana tra ambienti asettici e una vita immersa nella routine del quatidiano, dove lentamente aumenta la tensione dei vari menbri del gruppo. Sono le prime avvisaglie di incertezza a creare grandi aspettative, ed in effetti queste prendono consistenza con l’accumulo di misteri ed enigmi ai quali non si vede l’ora di dar risposta o per lo meno un’interpretazione di massima.

Ed invece la curiosità resta insoddisfatta per una scelta precisa del regista Matt Osterman. La sceneggiatura non offre alcun sostegno per capire quali siano le cause di ciò che succede fino a raggiungere un punto di non ritorno. I vari snodi si aggrovigliano, come in un puzzle, per poi convergere ne controverso e interpretabile epilogo finale.

A conti fatti “400 Giorni” è un film intrigante e ben strutturato, consigliabile a tutti gli amanti della fantascienza.
Da evitare invece per tutti coloro avversi alle pellicole rompicapo. Soprattutto quando queste offrono più soluzioni e dalle infinite possibilità narrative. Ottimo!

400 Giorni, recensione del Blu-Ray distribuito da Blue Swan Entertainment.
Il film viene distribuito per il mercato Home Video da Blue Swan Entertainment e Eagle Pictures e presentato nel formato di 2,35:1 con una risoluzione di 1920×1080 pixel. La confezione è una’Amaray dalla livrea nera e dalla grafica accattivante. Ottimo il lavoro svolto in fase di Ecoding che ha permesso al Blu-Ray di beneficiarne. Il quadro video complessivo è ottimo, restituendo nitidezza e abbondanza di dettagli specialmente nei primi piani. I neri sono profondi e le riprese con scarsa luminosità non sono penalizzate.

Comparto audio composto da due traccie DTS-HD Master Audio 5:1 a 16 Bit per la lingua originale e l’italiano. La traccia Italiana e convincente, capace di creare un certo numero di effetti e di restituire allo spettatore una sensazione notevole di tridimensionalità. Troviamo un canale centrale sempre presente che ci regala dialoghi estremamente chiari. Subwoofer che interviene in rari casi.

Comparto extra assente. Peccato.

Acquista la tua copia di “400 Giorni”

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link