The Batman, recensione del Blu-Ray distribuito da Warner Bros

The Batman, recensione del Blu-Ray distribuito da Warner Bros.

A Gotham, Bruce Wayne, indossando il costume di Batman, veglia sulla città coadiuvando il suo amico fraterno, il tenente di Polizia James Gordon che di recente ha sgominato il traffico di stupefacenti comandato da Sal Maroni. All’orizzonte si palesa però un nuovo criminale che si fa chiamare l’Enigmista e che inizia a uccidere alcuni insospettabili legati alle indagini sullo spaccio, svelandone i segreti più nascosti e creando un pericoloso proselitismo…

The Batman, recensione del Blu-Ray distribuito da Warner Bros.
  • Save

Paul Dano, nei panni dell’Enigmista, in una versione che richiama le atmosfere create dal Franchise di SAW, per le trappole spettacolari legate agli omicidi, più che il personaggio multicolore creato da Bill Finger e Dick Sprang sul finire degli anni ‘40, riesce a superare in termini recitativi il Batman costruito sulle spalle muscolose di Robert Pattinson, il cui passato è ben noto, la morte dei genitori come genesi del suo alter ego, e che fin dalle prime battute della pellicola troviamo già da molti anni scendere in campo vestito da giustiziere alato. La recensione completa del film…

The Batman, recensione del Blu-Ray distribuito da Warner Bros.

Il film prodotto e distribuito per il mercato Home Video da Warner Bros. viene presentato nel formato di 2,39:1 con una risoluzione di 1920×1080 pixel. La confezione è la semplice Amaray, bella graficamente ma priva di Artwork interno. Tutto il film è stato girato in digitale con camere Arri Alexa Mini LF, Arri Alexa LF e Sony CineAlta Venice 6K e processato successivamente in un Master Digital Intermediate 4K.

Il risultato finale ottenuto è un Blu-Ray che convince ma non esalta. Il film è stato fotografato da Greig Fraser in modo particolare, con una ricerca costante di giochi di ombre e luci. Inoltre nella sua realizzazione è stata usata una speciale ottica peggiorativa per ricreare una resa filmica tipicamente anni ’70. In queste difficili situazioni i dettagli risultano buoni e con un precisione maggiore solo sui volti e nei primi piani. Gli effetti di trucco e i dettagli dei costumi di Batman o del trucco di Penguin risaltano piacevoli.

In generale il dettaglio periferico e di secondo piano è praticamente inesistente, con una sfocatura persistente dell’immagine in tutte le zone fuori dal centro dell’inquadratura. I colori tendenzialmente tenui, considerando che la maggior parte del film si svolge di notte o con illuminazione artificiale, sono abbastanza uniformi ma piatti. Siamo difronte a un film difficile nella sua trasposizione domestica perchè per sua natura di difficile visione anche in sala cinematografica. Metabolizzata la considerazione, ci si può accostare alla visione del Blu-Ray in maniera diversa.

The Batman gode di una robusta traccia Dolby Atmos in lingua originale.

Sul fronte Audio troviamo una precisa e potente traccia in Dolby Atmos True/HD per la lingua originale e un ottimo DTS HD Master Audio 5.1 per l’Italiano. La traccia in Italiano non delude sia per precisione del campo sonoro che dinamicità. Troviamo un uso constante di tutti i canali che permettono di avvolgere ogni scena perfettamente. Le ottime musiche di Michael Giacchino sono perfettamente riprodotte e ci accompagnano per tutta la visione. Subwoofer vigoroso che interviene puntuale nelle scene più concitate. I dialoghi sono sempre riprodotti in modo uniforme grazie a un canale centrale sempre estremamente pulito.

Purtroppo nell’edizione Blu-Ray singola non sono presenti extra, peccato!

Acquista la tua copia di “The Batman”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link