Underwater, recensione del film diretto da William Eubank

Underwater, recensione del film diretto da William Eubank.

Nelle profondità oceaniche un gruppo di scienziati sopravvive all’esplosione di una base sperimentale di perforazione. Insieme provano a raggiungere una piattaforma dismessa fornita di capsule di salvataggio. A guidarli un capitano tosto (Vincent Cassel) e Norah (Kristen Stewart), ingegnere a cui il mare ha già strappato il cuore. Chiuso nel proprio scafandro il team avanza verso l’obiettivo ma si accorge presto di non essere solo, un’armata di mostri marini infestano gli abissi. Nascosto nell’ombra, il nemico è un enigma vischioso che non tarderà a rivelarsi…

Underwater, recensione del film diretto da William Eubank.
  • Save
Underwater è un film asciutto e cattivo, che colpisce nel segno e sa spaventare!

Underwater è un classico action movie di Fantascienza senza particolari fronzoli che si avvale di un cast di alto livello. È un film asciutto e cattivo, che catapulta immediatamente lo spettatore nel pieno dell’azione senza mai un attimo di tregua fino ai titoli di coda. Fa piacere ritrovare un certo tipo di cinema, senza particolari aspettative ma che sa esattamente cosa deve fare e lo fa nel migliore dei modi. Ottima la prova di Kristen Stewart e convincente Vincent Cassel in un ruolo diverso dal solito.

Sorprendente la fotografia di Bojan Bazelli che ci accompagna per tutta la visione e ci proietta in un mondo fatto di mostri e insidie di ogni tipo. La capacità di creare tensione con una combinazione di primi piani estremi a panaoramiche inquietanti, è un’idea suggestiva e vincente. Il film fatto di luci lampeggianti, di apparecchiature danneggiate, di un frastuono continuo di metallo che cigola sotto la pressione dell’acqua, lascia senza respiro e fa aumentare la tensione, minuto dopo minuto.

Underwater non è solo un film di mostri, è un film che parla del panico e di come l’uomo può reagire alla paura.
Di come gli essere umani possono mettere a dura prova il loro istinto di sopravvivenza in situazioni al limite. Da segnalare l’ottima colonna sonora di Marco Beltrami e Brandon Roberts.

Underwater (Id.) USA 2020 Regia di: William Eubank. Genere: Fantascienza Durata: 95′. Cast: Kristen Stewart, Vincent Cassel, Jessica Henwick, John Gallagher Jr., Mamoudou Athie, T.J. Miller, Gunner Wright. Fotografia: Bojan Bazelli. Musiche: Marco Beltrami, Brandon Roberts. Sceneggiatura: Brian Duffield, Adam Cozad.

Underwater, recensione del film diretto da William Eubank.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link