Zombies: La vendetta degli innocenti, recensione del DVD

Zombies: La vendetta degli innocenti, recensione del DVD distribuito da CG Entertainment.

Karen Tunney, rimasta vedova di recente, e le sue due figlie, Sarah ed Emma, traslocano in una piccola cittadina sulle montagne della Pennsylvania, in cui Karen ha ereditato una casa da alcuni lontani parenti del marito. Non sa che il cottage è poco distante da una vecchia miniera abbandonata in cui, nel 1913, un terribile incidente in miniera intrappolò vivi sotto terra dozzine di bambini, venduti come schiavi lavoratori dalle loro stesse famiglie ad un barone locale. In breve Emma fa amicizia con una bambina del posto, senza capire che è uno zombie, e scompare una notte…

Zombies: La vendetta degli innocenti, recensione del DVD distribuito da CG Entertainment.
  • Save

Per molteplici aspetti Zombies: La vendetta degli innocenti è un film che tocca i classici stilemi della filmografia Horror. Purtroppo però l’ottimo materiale a disposizione viene in parte sprecata per una scelta ben precisa. Il regista Californiano J. S. Cardone decide di non far vedere nessun dettaglio particolarmente sanguinolento, onde evitare di spaventare il pubblico. Sceglie un approccio decisamente più celebrare rispetto a quello tipicamente splatter. Una scelta precisa e controcorrente che purtroppo non aggiunge nessun beneficio alla storia, rivelandosi più che un Horror un possibile racconto esoterico.

Un film Horror che non vuole essere un Horror…

Gli interpreti principali funzionano bene risultando sufficientemente convincenti pur senza particolari echi. Lori Heuring, Scout Taylor-Compton e Chloë Grace Moretz risultano convincenti. Interessante la presenza di Ben Cross e Geoffrey Lewis, due caratteristi dei B-Movies, ottimi nelle loro interpretazioni anche se pur brevi. La regia, pur con un taglio convenzionale e controcorrente, funziona regalandoci un onesto prodotto di intrattenimento che cerca di dare un taglio diverso al genere Horror. Un film del 2006 che vale la pena riscoprire, per una serata diversa.

Zombies: La vendetta degli innocenti, recensione del DVD distribuito da CG Entertainment.
Il film torna disponibile per il mercato Home Video grazie a Munstang Entertainment e CG Entertainment e presentato nel formato di 1,85:1 anamorfico. La confezione presa in esame è la classica Amaray trasparente provvista di un gradevole Artwork interno. Il DVD gode di una qualità video buono ma tendenzialmente molto morbido con immagini che non risultano mai particolarmente definite. Questo in parte dovuto a un Bitrate medio basso che si attesta intorno ai 4,50 Mbps/sec. Anche le inquadrature di notte risultano di difficile lettura perchè si vanno a perdere molti dettagli. Discreta la resa dei colori. Naturali gli incarnati.

Per quanto riguarda il comparto audio troviamo una traccia in Dolby Digital 5.1. valida per il tipo di film e ricca di dettaglio e dalla buona dinamica. Un plauso va fatto alla pulizia del suono che ci regala dialoghi cristallini per tutta la durata del film. Validi i molteplici effetti di ambienza nelle varie scene e ottima riproduzione della colonna sonora.

Comparto extra nella norma. Troviamo il Backstage (17,22′) con interviste a cast e regista e il Trailer originale.

Acquista la tua copia di “Zombies: La vendetta degli innocenti”

Share via
Copy link