Recensione film “Tenet”, di Christopher Nolan

Recensione film “Tenet” di Christopher Nolan.

Tenet è un film di Nolan al 100%, senza se e senza ma. Film Nolaniano è quello in cui un protagonista tormentato, mentalmente instabile, in situazione di disagio psicologico o afflitto da un rovello paranoide, è inserito in una struttura narrativa nella quale diverse forme di spaesamento spaziale/temporale/percettivo contribuiscono a trascinare lo spettatore negli ingranaggi della struttura narrativa stessa.

Da questo punto di vista il film è un Inception molto meno intelligibile e dunque spettacolare e quindi godibile. Presentato come una versione 2.0 di 007, è in realtà un film ostico, restio a farsi godere a pieno senza la giusta applicazione. Richiede un livello di attenzione costante e inusuale anche, ed è questa la vera novità, nei momenti in cui dovrebbe essere l’azione a prendere il sopravvento. Cosa che non avviene mai.

Non ci sono momenti veramente liberatori, ci si ritrova continuamente a chiedersi cosa sta succedendo e perché. Ci si interroga, da osservatori, sui punti di vista delle due diverse entropie in gioco. Su quale sia la realtà oggettiva di quella scazzottata, di quella sparatoria, di quella esplosione a tenaglia.

  • Save

Tenet non è un film “emozionante” in senso tradizionale, ma è emozionante analizzarlo, smontarlo, cercare di capirlo…

Se a questo si aggiunge che la sceneggiatura è parca di informazioni e lo spettatore è lasciato spesso da solo col suo intuito, si capisce che l’ultimo lavoro di Nolan è talmente personale e autoriale da rasentare l’arroganza.

Se ne può apprezzare il coraggio, la volontà di non scendere a compromessi, l’ingegnosità dell’assunto, quindi, così come disprezzarne la freddezza, l’esposizione lacunosa e le pretese nei confronti del suo spettatore.

Certamente rivederlo aiuta. Ogni volta si capisce meglio quello che sta guardando e si rimane ammirati. Per l’unicità e la grandiosità del tentativo e per l’ambizione smisurata di un regista che, a modo suo, ama il Cinema…

Tenet (Id) USA 2020 Regia di: Christopher Nolan Genere: Fantascienza, Thriller Durata: 150′ Cast: John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson. Soggetto: Christopher Nolan. Sceneggiatura: Christopher Nolan.

Recensione film “Tenet” di Christopher Nolan.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link